concorso ata 2018imforma

 

Chi è il Personale ATA?

Il personale ATA è il personale assistente, tecnico, amministrativo non docente che lavora nelle scuole. I ruoli sono prettamente di ambito tecnico ausiliario o amministrativo e sono presenti presso tutte le istituzioni scolastiche di ordine e tipo.

 

Quali sono i requisiti di accesso?

Il personale scolastico non docente viene assunto tramite apposita graduatoria ATA. Le graduatorie per il personale ATA sono aperte periodicamente e permettono l’inserimento di vari profili professionali con specifici requisiti di accesso

  • Assistente Amministrativo: - Diploma di maturità.
  • Assistente Tecnico: - Diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale.
  • Cuoco: - Diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina
  • Infermiere : - Laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido normativa per l'esercizio della professione di infermiere.
  • Guardarobiere: - Diploma di qualifica professionale di Operatore della moda.
  • Addetto alle aziende agrarie: - Diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico; operatore agro industriale; operatore agro ambientale
  • Collaboratore Scolastico: - Diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d'arte, diploma di scuola magistrale per l'infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/ o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

 

Come aumentare il punteggio?

I punteggi sono valutati secondo le tabelle di valutazione dei titoli del Dm 640/2017:

Per il profilo dell’Assistente Amministrativo:

  • attestato di addestramento professionale per la dattilografia rilasciato da corsi professionali istituiti dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici (si valuta un solo attestato): 1 punto
  • certificazioni informatiche e digitali (si valuta un solo titolo) quali PEKIT o EIPASS: 0,6 punti
  • diploma di laurea (si valuta un solo titolo): 2 punti
  • punteggio del titolo di studio utile per l’accesso alla graduatoria: da 6 a 10 punti
  • attestato di qualifica professionale di cui all’ articolo 14 della legge 845 del 1978, relativo alla trattazione di testi e/o alla gestione dell’amministrazione mediante strumenti di video scrittura o informatici (si valuta un solo attestato): 1,5 punti
  • idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nelle carriere di concetto ed esecutive, o corrispondenti, bandito dallo Stato o da enti pubblici territoriali. Si valuta una sola idoneità: 1 punto

Per il profilo del Collaboratore Scolastico:

  • certificazioni informatiche e digitali (si valuta un solo titolo) quali PEKIT o EIPASS: 0,3 punti
  • qualifiche ottenute al termine di corsi socio-assistenziali e socio-sanitari rilasciati dalle Regioni: (1 punto)

Per il profilo dell’Assistente Tecnico, Cuoco e Infermiere:

  • certificazioni informatiche e digitali (solo per il profilo di assistente tecnico e si valuta un solo titolo, i punteggi sono dimezzati per i profili di cuoco e di infermiere) : da 0,6 a 0,3 punti
  • diploma di laurea (si valuta un solo titolo): 2 punti
  • idoneità in precedenti concorsi pubblici per esami, o prova pratica a posti di ruolo nel profilo professionale per cui si concorre, oppure nelle precorse qualifiche del personale ATA o non docente, corrispondenti al profilo per cui si concorre. Si valuta una sola idoneità: 2 punti

Per l’addetto alle Aziende Agrarie:

  • certificazioni informatiche e digitali (si valuta un solo titolo): 0,3 punti
  • diploma di maturità: 3 punti
  • idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di addetto alle aziende agrarie. Il punteggio viene attribuito una sola volta anche in caso di idoneità in più concorsi: 2 punti


Per il profilo del Guardarobiere:

  • diploma di maturità: 3 punti
  • idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di guardarobiere o aiutante guardarobiere (limitatamente al profilo di guardarobiere): massimo 2 punti

 

Le graduatorie ATA

Le graduatorie per il personale ATA sono liste pubbliche da cui le scuole possono reperire personale amministrativo, tecnico o ausiliario per supplenze o contratti a tempo determinato.

La priorità di chiamata varia dalla graduatoria di inserimento del singolo candidato, queste sono distinte in tre fasce:

  • Prima fascia: candidati inseriti nelle graduatorie provinciali permanenti ( altrimenti nota come Graduatoria ATA 24 mesi - articolo 554 del Decreto legislativo 297 del 1994), vi è possibile accedere solo con 24 mesi di servizio svolto.
    Tali graduatorie sono aggiornate con cadenza annuale.
  • Seconda fascia: candidati inseriti nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, elenchi provinciali ad esaurimento di Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico, Cuoco, Infermiere, Guardarobiere (Decreto ministeriale 75 del 2001), elenchi provinciali ad esaurimento di addetto alle aziende agrarie (Decreto ministeriale 35 del 2004)- graduatoria esaurita non più aperta a nuovi inserimenti
  • Terza Fascia: candidati in possesso dei titoli di accesso ai profili professionali sopraelencati. Questa graduatoria è aggiornata dal Miur con cadenza triennale.

 

Come inserirsi?

Personale ATA Concorsi 2020/2021

Nell’anno 2020/2021 è prevista l’aggiornamento e la riapertura delle seguenti graduatorie ATA:
Graduatoria ATA 24 mesi
Graduatoria ATA terza fascia

Personale ATA Incarichi e supplenze

Per stipulare contratti a tempo determinato per il personale ATA le scuole utilizzano le graduatorie provinciali 24 mesi,
In caso di esaurimento delle graduatorie di prima fascia sono utilizzate le graduatorie di seconda fascia ed a seguito di terza fascia.
Al termine di tali graduatorie la scuola può stipulare contratti di supplenza dalle MAD ATA inoltrate durante l’anno scolastico.

Per diventare ATA di ruolo occorre essere inseriti nelle graduatorie di prima fascia. In base ai posti disponibili autorizzati dal MEF e dal Dipartimento per la Funzione Pubblica, gli Uffici regionali provvederanno alla assunzioni richieste in base al punteggio in graduatoria.

 

SEDE LEGALE E FORMATIVA                                      SEDE OPERATIVA E FORMATIVA                              SEDE OPERATIVA E FORMATIVA

__________                                                                                    __________                                                                                   __________

C.da S. Irene Zona Industriale ASI, SNC                                         Via Nazionale, 17                                                                               Via dei Bizantini, 41

87064 Corigliano-Rossano (CS) – A.U. Rossano                            87064  Corigliano-Rossano (CS) - A.U. Rossano                              87064  Corigliano-Rossano (CS) - A.U. Rossano

Tel: 0983.565092; Fax. 0983.1986007                                            Tel: 0983.565092; Fax. 0983.1986007                                               Tel: 0983.565092; Fax. 0983.1986007 

Indirizzo mail: info@imforma.it                                                         Indirizzo mail: info@imforma.it                                                          Indirizzo mail: info@imforma.it

Login

Email

WhatsApp

Dove siamo

Video